Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

 

 

Con la presente si desidera sottoporre alla Vostra attenzione il progetto denominato  “Disordine e armonia. Uomini e donne, Terre e Cieli”, per il quale saremmo onorati e grati di una Vostra partecipazione anche con un eventuale coinvolgimento attivo delle classi di studenti.

Si svolgerà nella settimana che copre i giorni dal 3 al 9 febbraio 2020, presso il MUDEC Museo Delle Culture, via Tortona 56 – Milano.
Organizzato da UII Unione Induista Italiana, COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana e Comunità Ebraica di Milano, in collaborazione con UBI Unione Buddhista Italiana, ISSR Istituto Superiore di Scienze Religiose e Veneranda Biblioteca Ambrosiana, con il patrocinio del Comune di Milano.
Si tratta di una manifestazione che si inscrive all’interno della “Settimana Mondiale dell’Armonia Interreligiosa” promossa dalle Nazioni Unite, e, durante la quale, a ogni confessione religiosa sarà assegnata la gestione di una giornata nel corso della quale verranno realizzati laboratori, corsi di formazione sia per insegnanti che per studenti, conferenze con docenti universitari ed esperti.
Il tema dell’ambiente e della sua cura sarà il fil rouge che unirà  i diversi laboratori e le giornate di studio. In un dialogo attivo con gli studenti, con i partecipanti e con i rappresentanti delle cinque tradizioni religiose si cercherà di evidenziare il ruolo che ciascuno può avere nel favorire un maggiore rispetto verso l’ambiente.
Dal lunedì al sabato sarà possibile iscrivere le classi ai laboratori che avranno durata di un’ora e mezza, prevedendo un primo turno dalle 9.30 alle 11.00 e un secondo turno dalle 11.00 alle 12.30.
Il pomeriggio saranno previsti degli approfondimenti sulle tematiche trattate nel corso della mattinata con docenti universitari ed esperti del settore. Gli incontri si svolgeranno dalle 17.30 alle 19.00 e sono aperti a tutti.

Iscrizione gratuita con prenotazione obbligatoria sulla piattaforma: disordinearmonia.it

Per i docenti tutte le attività sono accreditate dal MIUR per la formazione del personale docente (sia le attività laboratoriali del mattino che le attività del pomeriggio).
Verrà rilasciata attestatazione di partecipazione a tutti i docenti per ogni singola attività svolta, anche al fine di poter usufruire dei permessi retribuiti previsti per la formazione del personale docente, ai sensi del CCNL Scuola.

E' inoltre possibile iscriversi sulla piattaforma SOFIA - per necessità tecniche è prevista l'iscrizione per ogni singola giornata di formazione - utilizzando i seguenti codici:
1 - INDUISMO - lunedì 3 - codice corso 40303 - codice edizione 59293
2 - EBRAISMO - martedì 4 - codice corso 40368 - codice edizione 59295
3 - ISLAM - mercoledì 5 - codice corso 40369 - codice edizione 59296
4 - BUDDHISMO - venerdì 7 - codice corso 40371 - codice edizione 59298
5 - CRISTIANESIMO - sabato 8 - codice corso 40372 - codice edizione 59299
6 - TAVOLA ROTONDA - giovedì 6  - codice corso 40373 - codice edizione 59300
il rilascio della certificazione sul portale SOFIA avverrà con la frequenza di almeno 3 ore nella giornata (attività massima certificabile per giornata ore 4).
Data la struttura degli argomenti trattati è possibile partecipare a singole giornate formative essendo ogni giornata fruibile come evento formativo autonomo.

Per le classi che desiderano aderire al programma ma non possono raggiungere la sede dell'evento è prevista la possibilità di seguire i laboratori in collegamento video, con possibilità di interagire con i relatori presentando domande e osservazioni.
Orari da concordare. La prenotazione è obbligatoria e la conferma di disponibilità avverrà in subordine alle prenotazioni in presenza.

programma completo dell'evento sul sito disordinearmonia.it


Per informazioni ed iscrizioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Dirigente Scolastico

Francesco Fuschillo